FOTO PALLAVOLO1.png

I consigli qui indicati sono relativi al trattamento più efficace.

Benefici utili possono essere raggiunti anche con il solo trattamento serale. 

 

Lesioni della cuffia dei rotatori 

Per cuffia dei rotatori si riferisce al complesso di muscoli (4) e tendini che hanno origine sulla scapola e si inseriscono sulla spalla.

In fase acuta: La mattina e il pomeriggio fare un impacco ponendo un velo di 2-3mm di Argilla, da fasciare con la carta assorbente (si consiglia di rimuovere l’impacco quando l’Argilla è secca). 

La sera (prima di andare a letto) massaggiare una noce abbondante di gel/crema a base di Arnica per 3-5 minuti e subito dopo, porre uno strato di 2mm di gel/crema a base di Artiglio del Diavolo e fasciare con carta assorbente, facendo un impacco da rimuovere la mattina seguente. 

Nei momenti in cui non vi è possibile fare l’impacco con l’Argilla è utile utilizzare gel/creme a base di Arnica

In fase di guarigione: la mattina e il pomeriggio porre una noce abbondante di gel/creme a base di Arnica e massaggiare per 3-5 minuti (fino a completo assorbimento).

La sera, dopo aver effettuare lo stesso massaggio con una noce abbondante di gel/crema a base di Arnica, porre un velo di 2mm di gel/creme a base di Artiglio del Diavolo facendo un impacco da fasciare con la carta assorbente. 

 

Borsite alla spalla
Ossia una lesione alla borsa ripiena di liquido posta all’interno dell’articolazione, ubicata tra il muscolo sovraspinoso, il muscolo deltoide e la scapola. 

In fase acuta: La mattina e il pomeriggio fare un impacco ponendo un velo di 2-3mm di Argilla, da fasciare con la carta assorbente (si consiglia di rimuovere l’impacco quando l’Argilla è secca). 

La sera (prima di andare a letto) massaggiare una noce abbondante di gel/crema a base di Arnica per 3-5 minuti e subito dopo, porre uno strato di 2mm di gel/crema a base di Artiglio del Diavolo e fasciare con carta assorbente, facendo un impacco da rimuovere la mattina seguente. 

Nei momenti in cui non vi è possibile fare l’impacco con l’Argilla è utile utilizzare gel/creme a base di Arnica

In fase di guarigione: la mattina e il pomeriggio porre una noce abbondante di gel/creme a base di Arnica e massaggiare per 3-5 minuti (fino a completo assorbimento).
La sera, dopo aver effettuare lo stesso massaggio con una noce abbondante di gel/crema a base di Arnica, porre un velo di 2mm di gel/creme a base di Artiglio del Diavolo facendo un impacco da fasciare con la carta assorbente. 

 

*come carta assorbente si consiglia: rotolo da cucina/carta assorbente, carta igienica.                    

*mai fasciare con plastica/domopack. 

 

Per maggiori informazioni o consigli relativi al prodotto e al suo impiego è possibile contattare il numero

+39 3357493585